Biotestamento ed eutanasia, c’è chi dice no. La storia eroica di Marcello (video)

Nel giorno dell’approvazione definitiva della legge sul biotestamento, con scene di esultanza del centrosinistra e la denuncia del centrodestra sulla possiiblità di praticare, da oggi in poi, l’eutanasia anche in Italia, qualcuno, sul web, ha tirato fuori un’altra storia, che non è quella di Dj Fabo, utilizzata per aiutare i parlamentari a convincersi della bontà della legge, ma quella di Marcello Callegari, di Salò, morto nel 2006 dopo una breve vita spesa a lottare con i suoi terribili handicap causati da un incidente automobilistico occorsogli in tenera età. Lui, i suoi familiari, dissero da subito no all’eutanasia e diventarono i testimonial del valore della vita da difendere a tutti i costi. Come spiega un suo amico, in questo video, con slide di frasi di Marcello e il racconto della sua vita eroica.