«Benvenuti a Roma: borseggi, topi, truffe». Il racconto dei turisti sul web

I turisti bocciano Roma: «Topi, borseggiatori, rifiuti e truffe».  Le istantanee immortalate dai telefonini e postate poi sui social sono impetuose.  Come si legge sul Messaggero, i più delusi sono quelli che arrivano nella Capitale per la prima volta. Nel, in arrivo da Cardiff  su Tripadvisor racconta le sue disavventure romane. Derubato tre volte in quattro giorni di vacanza. La prima a bordo di un autobus, la seconda su un tram e la terza in una stazione della metropolitana. «Tre donne con bambini – scrive – sono arrivate in metro e mi hanno spinto dentro, il portafogli sparito. Ho urlato contro di loro e alla fine hanno buttato il portafogli sul pavimento».

Commenti negativi sui social

Desolata anche un’altra coppia di turisti che ha dissuaso chi chiedeva informazioni sull’acquisto  di un biglietto della metro con carta di credito: «Ti conviene comprarli nei negozi perché nelle biglietterie della metropolitana  ci sono sempre delle persone  che con la scusa di aiutarti, ti estorcono del denaro».  Poi ci sono quelli che denunciano un aumento della tariffa taxi da Fiumicino a Roma. E poi ancora chi rimane inorridito per la sporcizia e i topi. «Alcune parti di Roma – scrive Rey Blake – sono delle fogne trainate dai topi».