Agnelli lanciati in aria e sgozzati: video choc da un mattatoio di Viterbo (IMMAGINI FORTI)

Le immagini sono dell’associazione animalista internazionale Animal Equality, il video è stato “rubato” con telecamere nascoste sistemate nelle stalle, all’interno delle quali – secondo gli animalisti- avvengono macellazioni senza il rispetto dei criteri di legge sullo stordimento. Nel video, girato a Viterbo, si vedono operatori che sgozzano animali che sembrano coscienti e urlano o che vengono gonfiati con un compressore, strattonatim, appesi per il collo. Da qui la richiesta dell’associazione aninalista al Parlamento italiano e ai Ministri Martina e Lorenzin perché siano introdotte pene per il maltrattamento degli animali durante le fasi di stordimento e abbattimento. Ai più deboli di stomaco, sconsigliamo la visione di questo video.