“Tale e Quale Show”, Ranieri applaude il suo “clone” Merlini: “Sembra Canzonissima” (video)

“Tale e Quale Show” fa il pieno di ascolti nella prima serata del venerdì. Anche ieri, infatti, il ‘Torneo’ canoro tra campioni imitatori, vinto da uno strepitoso Merlini-Ranieri, è stata la trasmissione più vista della prima serata con 4.698.000 spettatori, pari al 22% di share. Ha vinto uno strepitoso Davide Merlini che ha imitato  Massimo Ranieri ospite in giuria. Cantare con accanto il “mostro sacro” non deve essere stato facile per il giovane cantante vicentino.  Merlini è stato chiamato ad interpretare la canzone cult del cantante napoletano, “Se bruciasse la città”, brividi tra il pubblico e la giuria. Anche il Ranieri originale applaude il suo “clone’: “Mi hai fatto tornare indietro di quarant’anni con quell’inchino che facevo a Canzonissima”.

“Sembra di stare a Canzonissima”

La performance di Merlini a “Tale e Quale Show” è stata salutata dalla standing ovation del pubblico in sala ed ha riscosso i consensi di Enrico Montesano, Cristian De Sica e Loretta Goggi. “Che emozione cantare al fianco del mito”, ha detto Merlini. Alla fine il vicentino ha vinto la seconda tappa del torneo finale ed in chiusura di puntata si è esibito in coppia con #massimo ranieri. ‘Avevo il mito di fianco ed ho cantato con lui. Ci ho sperato per tutta la serata che prendesse il microfono per esibirsi con me”. Incredulo lo stesso Ranieri, che ha molto apprezzato le doti del cantante: “Il gesto di sbottonarmi la cravatta- mio gesto tipico – un vero colpo di genio”, sorride Ranieri, compiaciuto.