Sottomarino russo polverizza base Isis in Siria: tutta la sequenza (video)

Il 31 ottobre scorso il ministero della Difesa russo ha diffuso due video di un’operazione anti-terrorismo nel Mediterraneo. Il sottomarino russo “Veliky Novgorod” ha colpito con tre missili da crociera “Kalibr” un avamposto dei terroristi dell’Isis nella provincia siriana di Deir ez-Zor. Il sottomarino B-268, di stanza nel Mare Mediterraneo, ha colpito la base dei terroristi vicino alla città di al-Bukamal nella provincia di Deir Ezzor. I missili hanno distrutto alcune fortificazioni, dove erano assiepati veicoli e truppe nemiche. Le immagini, da due diverse angolazioni, mostrano il momento in cui il sottomarino lancia i missili e le riprese (via satellite) del bersaglio raggiunto e letteralmente polverizzato dai missili. Probabilmente, secondo il sito Leave Leak, le immagini risalgono al 5 ottobre quando il sottomarino “Veliky Novgorod”, fiore all’occhiello della Marina russa, è stato impegnato in grandi manovre nel Mediterraneo.

il-sottomarino-veliky-novgorod

Il sottomarino russo B-268 Velik Novgorod

 

Il missile del sottomarino russo raggiunge il bersaglio