Siria, tra i cecchini anti-Isis spuntano le leonesse di Assad (video)

Sono oltre 50 e hanno deciso di imbracciare il fucile per difendere la loro terra dai terroristi di Daesh (o Isis che dir si voglia). Sono le nuove reclute siriane, arruolate tra i cecchini della forza nazionale della Siria. I media di Damasco le hanno soprannominate le “leonesse di Assad”.  Nel video pubblicato dal canale in lingua araba su Youtube le volontarie hanno risposto all’appello per le Forze nazionali di difesa. Unità di supporto per alleviare la carenza di organico delle truppe siriane, impegnate da tempo in guerra. Le volontarie sono state selezionate dopo una serie di prove particolarmente difficili e il numero di chi ha superato i test è stato ampiamente al di sopra delle aspettative. Nel video alcune delle protagoniste parlano della loro missione. Determinate, ma senza perdere la loro femminilità.

In Siria anche le donne hanno un elevato grado di addestramento militare

In Siria anche le donne hanno un elevato grado di addestramento militare