Roma, due omicidi in poche ore: trans e marocchino uccisi con una coltellata al cuore

A poche ora di distanza dal ritrovamento del corpo di un transessuale romeno all’Eur c’è un altro giallo. Il corpo di un marocchino è stato ritrovato in fin di vita in zona San Basilio. Trasportato all’ospedale Sandro Pertini, è morto poco dopo. L’uomo è stato colpito da un fendente sotto il cuore: un solo colpo sotto il capezzolo sinistro.

Marocchino trovato morto, il giallo

L’elemento che ha colpito gli inquirenti è che la coltellata sarebbe stata sferrata con arma da taglio proprio nella stessa parte del corpo dove era stato ferito a morte il transessuale est-europeo classe ’90. Si cerca di capire se sia una coincidenza o se si tratti di un legame tra i due omicidi. Il marocchino non avrebbe avuto documenti addosso.