Roma, degrado ultimo atto: urina sulla metro e gli amici balordi lo filmano (video)

Degrado al più infimo grado sulla metro di Roma. Sabato notte una comitica di balordi sotto i 20 anni  decide di andare in discoteca e prende la Metro B, sono le 23 circa: i giovani provengono tutti da Ostia e si apprestano a trascorrere il sabato notte in un noto locale di Testaccio. Sono su di giri, qualcuno è ubriaco e a un certo punto uno di loro decide di fare una “bravata” squallida: fare pipì all’interno del vagone, davanti a tutti i passeggeri. Lo squallore è constatare la reazione degli amici, che ancora una volta, come in altri casi analoghi, hanno un effetto moltiplicatore del degrado e dell’inciviltà, incitando e “festeggiando” l’amico che urina. Lo apprendiamo dal Messaggero. Non solo, alcuni riprendono l’intera scena con il cellulare mentre il ragazzo continua a urinare sulla porta del vagone. Ancora una volta i passeggeri non intervengono, preferiscono farsi i fatti loro. Il video dell’atto vandalico è stato caricato su Instagram dai ragazzi stessi e pubblicato poi da Il Messaggero. Gli amici gli dicono “daje, daje”, sghignazzando. Su Instagram raccoglieranno like e consensi virtuali. Anche questa è Roma.