Paesaggio di Churchill battuto da Sotheby’s per 597mila sterline

mercoledì 22 novembre 16:17 - di Redazione

Una tela che raffigura un paesaggio di Sir Winston Churchill (1874-1965), lo statista britannico appassionato di pittura, è stata venduta per 597mila sterline ieri sera all’asta di Sotheby’s a Londra. Si tratta del dipinto “Paesaggio con alberi”, datato 1922 e firmato con le iniziali sul retro da Churchill. L’opera era stimata 100mila sterline. Un altro dipinto dal titolo “Il laghetto dei pesci rossi a Chartwell”, considerata l’ultima delle 544 eseguite da Churchill, è stato venduto per 357mila sterline (era stimato 80mila). Il dipinto fu eseguito nel 1962 e venne donato da Churchill poco prima della sua morte a Edmund Murray, sua storica guardia del corpo. Il dipinto ricorda il luogo che Churchill definì “il più speciale al mondo”, dove si rifugiava per rilassarsi durante la Seconda Guerra Mondiale, lo stagno dei pesci rossi nella sua casa di Chartwell. Lo scorso 26 settembre da Sotheby’s uno “Studio di rose” dipinto da Sir Winston Churchill e appartenuto alla leggendaria attrice inglese Vivien Leigh è stato venduto per 638.750 sterline (da una stima di 70mila).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *