Ostia, poca gente ai seggi: alle 12 ha votato il 10,89% (-4%)

È del 10,89% il dato dell’affluenza alle ore 12 per le elezioni a Ostia, il Municipio X di Roma, che torna al voto dopo essere stato commissariato per infiltrazioni mafiose per quasi due anni e mezzo. Un dato che segna una flessione rispetto sia al primo turno delle comunali dello scorso anno, in cui alla stessa ora nel Municipio X aveva votato il 14,95%, sia rispetto al ballottaggio dove si era registrato il 14,24%. Dal X Municipio, confermano che le operazioni di voto procedono regolarmente e – stando ai primi dati – non si registrano code ai seggi, circostanza che conferma le previsioni della vigilia sull’astensionismo. Il territorio di Ostia conta circa 230 mila residenti. Per numero di abitanti è la tredicesima città d’Italia: più di Parma, Brescia o Taranto. Più o meno quanto Venezia e Verona. Nel dettaglio, sono oltre 185 mila gli aventi diritto al primo turno delle elezioni per scegliere il presidente e il Consiglio municipale, che si insedieranno nell’ex Palazzo del Governatorato a Ostia.