Molestie, le accuse sconvolgenti delle ragazze di “Non è la Rai” (video)

Anche la trasmissione della Rai, “Nemo”, quella che ha documentato la testata di Roberto Spada a un suo giornalista che provava a intervistarlo, si è occupata della questione delle molestie sessuali nel mondo dello spettacolo, mandando in onda anche testimonianze delle ragazze di “Non è la Rai, programma cult degli anni Novanta. Le dichiarazioni delle ex ragazzine sono da brivido. “Entro a fare il colloquio con questo produttore e lui mi ha chiesto un atto sessuale”, “Hanno anche cercato di farmi prostituire, anche se in maniera elegante”, “Nel mio ambiente si diceva che ero stronza, perché non la davo”, “Ho pensato, se questo è il mondo dello spettacolo non ne usciamo vivi”.