“Mi ha fatto masturbare davanti a lui”: pure Fabio Canino nel tritacarne

L’accusa di molestie sessuali a Fabio Canino piomba nel ciclone di denunce, accuse e controaccuse di questi giorni infuocati. Ad accusare il noto personaggio televisivo, scrittore e ben noto “giudice di “Ballando con le Stelle”  è stato l’attore Paolo Orlandelli “Ho ricevuto molte avances da parte di persone che conoscevo e che non mi hanno dato fastidio”, perché “non c’era violenza né fisica, né psicologica. L’unico episodio increscioso mi è capitato con Fabio Canino, il quale – con la scusa di un provino per una pubblicità progresso in Norvegia – mi ha fatto spogliare e masturbare davanti a lui“. Paolo Orlandelli sul suo profilo Facebook racconta di quando è stato vittima di molestie sessuali da parte del conduttore gay: “Non mi ha toccato ma mi sono sentito comunque abusato, allora ero giovane e ingenuo. So che molti attori e registi fanno di queste cose che ritengono accettabili poiché non vi è contatto, ma si tratta ugualmente di abusi e vanno denunciati, con nomi e cognomi, altrimenti è perfettamente inutile parlarne”. Canino per ora non ha risposto a questo post.