Meteo, tempo stabile per altri 4 giorni, ma da sabato tornano piogge e neve

Il meteo ci ha concesso una tregua, ma ora una niova perturbazione è pronta a farci aprire nuovamente gli ombrelli. Le previsioni, infatti non lasciano adito al dubbio: il tempo si manterrà stabile per altri 4 giorni, ma poi, a partire da sabato, cambierà tutto e l’inverno tornerà a farsi sentire.

Meteo, ancora sole: ma per altri 4 giorni

In queste ultime ore l’Italia è stata raggiunta da un campo di alta pressione che manterrà i suoi benefici effetti sulla penisola per un periodo si stabilità atmosferica di almeno altri 4 giorni; ma il tempo non sarà bello ovunque. Se, infatti, la presenza dell’alta pressione al Centro-Sud e sui rilievi porterà schiarite e il sole su ampie zone con temperature in graduale, ma costante aumento, la stessa favorirà altresì il ritorno di foschie e nebbie sulla Pianura padana, con nubi basse sparse, locali rovesci. Le temperature saliranno gradualmente con valori massimi che toccheranno i 18/20° al Sud e sul Lazio, ma anche in montagna i valori risulteranno particolarmente miti, attuandosi così il fenomeno dell’inversione termica.

E da sabato tornano pioggia, neve e freddo

Sole addio, dunque. E allora, già nel corso di sabato 25 una prima perturbazione atlantica attraverserà le regioni settentrionali causando piogge sparse e nevicate sulle Alpi sopra i 1000/1300 metri; non solo: la situazione atmosferica è destinata a peggiorare ulteriormente nei giorni successivi quando, dalla Scandinavia, un nucleo perturbato e più freddo sarà pronto per seminare maltempo di stampo più decisamente invernale – oltre che più estesa – su molte regioni italiane.