Lapo Elkann: «Berlusconi ha superpoteri. È sempre rinato dopo le cadute»

Per quanto riguarda Silvio Berlusconi, “penso che sia un essere umano incredibile con super poteri. Ha una determinazione impressionante. Nonostante le salite e le cadute è sempre ripartito. E’ un essere umano con forze maggiori della media dell’uomo in generale”. Questo panegirico in piena regola del leader di Forza Italia esce dalla bocca di Lapo Elkann a ‘L’intervista’ di Maria Latella su ‘Sky Tg24’. Lascia tutti di sale questo attestato di stima alle qualità di “combattente” di Berlusconi, ancora una volta “rinato” dopo le innumerevoli traversie politiche e di salute.  Una sincerità inaspettata. Peraltro, Lapo Elkann si esprime in maniera critica su tutto il panorama politico italiano: “Il livello attuale della politica – sottolinea Elkann- lo vedo mediocre con carenza di ispirazione per noi che andiamo a votare. La politica invece dovrebbe stimolare il cittadino, le persone a farne parte. La politica non lo fa assolutamente, non c’è alcun stimolo. In questo momento non c’è un panorama politico di grande interesse. C’è una mediocrità dirompente”, rileva Lapo Elkann che, rispondendo ad una domanda della giornalista, spiega: “Non ho votato Beppe Grillo”. Ancora: Non sono un tuttologo o un esperto in politica. Non ho aspirazioni e non ho voglia di lavorare con la politica. Sono un imprenditore e sono orgoglioso di essere un imprenditore creativo.