La sinistra scopre la “democrazia” dei centri sociali: “D’Alema qui non parla” (video)

La democrazia dei centri sociali prevede di non far parlare chi non è gradito a loro. Come a Napoli, dove oggi un gruppo di circa 100 giovani antagonisti ha occupato l’edificio dell’università Federico II di Napoli dove era prevista un’iniziativa con Massimo D’Alema e Susanna Camusso. Occupata l’aula dopo una breve colluttazione con le forze dell’ordine, nel tentativo di sabotare il convegno «L’Europa e la crisi della socialdemocrazia».

Il video con la protesta e l’occupazione.