La Mussolini: «Mio nonno i mafiosi di Ostia li avrebbe messi in riga in due mesi»

lunedì 27 novembre 16:13 - di Redazione

Alessandra Mussolini ha le idee chiare: mio nonno avrebbe risolto la situazione in fretta, con le buone o con le cattive. La nipote del Duce, ospite di una trasmissione su Radio Cusano Campus, ha parlato della situazione di Ostia, dell’avanzata mafiosa e della mancata risposta dello Stato: «Ostia? Bisogna continuare con i presidi delle forze dell’ordine. Si sta scatenando l’inferno. I cittadini hanno votato la candidata dei cinque stelle. Ora lei assieme allo Stato dovrà far vedere cosa sa fare e dar seguito alle promesse fatto in campagna elettorale. Un ascoltatore vi ha scritto che servirebbe mio nonno per riportare l’ordine? Sì, magari due o tre mesi. Due o tre mesi di mio nonno a Ostia e si risolve tutto, sì. Quando già tu vedi le forze dell’ordine che vanno in giro la gente è più tranquilla». Già qualche giorno fa, come dimostra questo video, la Mussolini in tv aveva duellato col Pd sulla situazione fuori controllo di Ostia.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *