L’ Ugl lancia il nuovo quotidiano online, “La Meta Serale”

Sfilata di big presenti alla serata organizzata dallUgl, sindacato che si propone come base sociale del centro-destra italiano. “Per la prima volta il sindacato ha dato vita ad un quotidiano online serale, fruibile su tutti i device e anche in versione stampabile, che propone una rassegna ed un’interpretazione delle news più importanti in ambito politico, economico e sociale con particolare attenzione al mondo del lavoro”, ha commentato Paolo Capone, Segretario Generale UGL, durante la serata di presentazione de “La Meta Serale” tenutasi presso Palazzo Rospigliosi a Roma.  Naturalmente “non è solo un quotidiano destinato agli iscritti ma a tutti coloro che si riconoscono negli ideali della patria, del lavoro, della giustizia sociale e per chiunque voglia conoscere il nostro punto di vista sui fatti.” Il progetto nasce dall’esigenza di espandere la comunicazione del sindacato ad un pubblico sempre maggiore di utenti e di dare una vera connotazione giornalistica a ciò che è il pensiero del sindacato. Per questo, oltre a “La Meta Sociale”, specifico sul mondo del lavoro, si è affiancato “La Meta Serale” con notizie fresche di giornata, approfondimenti ed anticipazioni.

Ogni sabato, inoltre, verrà diffuso un numero monografico, “La Meta Sabato”, che avrà il compito di approfondire temi di attualità e di rilevanza nazionale. L’Ugl sta sostenendo un complesso percorso di riorganizzazione e rinnovamento interno, consolidando preziosi legami con il mondo del centro-destra italiano, proponendosi di fatto la sua base sociale. Alla serata di presentazione hanno  preso parte numerose personalità del panorama istituzionale, economico e sociale, tra cui Giorgia Meloni, Maurizio Gasparri, Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria; Schifani, ex Presidente del Senato e Senatore di Forza Italia, Matteo Salvini Leader della Lega; Sergio Pirozzi, Sindaco di Amatrice e candidato alla presidenza della Regione Lazio.