Il Papa: basta chiacchiere durante la messa, non è uno spettacolo

Basta chiacchiere, commenti e selfie durante la celebrazione religiosa. “La messa non è uno spettacolo”. Lo sottolinea ancora una volta il Papa continuando il nuovo ciclo di catechesi sulla messa nella quale si sofferma sul tema: ‘La Messa è il memoriale del Mistero pasquale di Cristo’.

“Quando noi entriamo in chiesa per celebrare la messa pensiamo: ‘Entro al calvario’ e così spariscono chiacchiere e commenti che ci allontanano da questa cosa tanto bella”, dice Francesco. “Ma pensate voi, – ammonisce il Pontefice a braccio – se noi andiamo al Calvario in quel momento e noi sappiamo che quell’uomo è Gesù, noi ci permetteremmo di prendere fotografie, di fare un po’ lo spettacolo? No, perché è Gesù. Noi sicuro staremmo nel silenzio, nel pianto, e anche nella gioia di essere salvati”. La messa, ricorda dunque il Papa, “è il memoriale del Mistero pasquale di Cristo. Essa ci rende partecipi della sua vittoria sul peccato e la morte, e dà significato pieno alla nostra vita. Per questo, per comprendere il valore della messa dobbiamo innanzitutto capire allora il significato biblico del ‘memoriale'”.