Il maltempo continua: nel Lazio codice arancione per le prossime ore

È di nuovo allarme maltempo. “La perturbazione atlantica ha raggiunto la nostra penisola e nel corso della giornata il maltempo interesserà progressivamente tutta l’Italia con precipitazioni più intense su Campania, Molise occidentale e Lazio meridionale. Domani il maltempo si sposterà verso levante con precipitazioni che interesseranno tutto il sud. Tra oggi e domani, inoltre, si prevede una generale intensificazione della ventilazione proveniente dai quadranti meridionali”. Sulla base delle previsioni disponibili, il dipartimento della Protezione civile d’intesa con le regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse, che integra e estende il precedente. L’avviso prevede “dal tardo pomeriggio di oggi, precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Campania e in estensione, dalla notte, a Puglia e Basilicata, specie sui settori occidentali. Dal primo mattino di domani, si prevedono precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Calabria e Sicilia, specie sui settori settentrionali. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento”. Infine, “dal tardo pomeriggio di oggi venti forti o di burrasca dai quadranti meridionali sulla Campania, con possibili mareggiate lungo le coste esposte. E’ stata valutata per oggi allerta arancione sul Lazio centro-meridionale, sul Molise e sui bacini della Campania; allerta gialla, sui restanti bacini del Lazio, sulla Toscana centro-meridionale, sui bacini di Umbria ed Abruzzo e sulla Puglia del Sub Appennino Dauno. Allerta arancione per la giornata di domani su Campania, Lazio centro-meridionale e sul Molise; allerta gialla su Basilicata, Calabria, sui restanti bacini del Lazio, sui bacini dell’Umbria, su quelli della Puglia e sulla Sicilia settentrionale e settore occidentale”. In particolare, ”il Centro funzionale regionale del Lazio ha emesso un avviso di criticità idrogeologica e idraulica con indicazione che dal primo pomeriggio di oggi, e per le successive 12-18 ore, si prevede nelle zone di allerta del Lazio: criticità idrogeologica per temporali codice arancione su Bacini costieri sud, Bacino del Liri e Aniene; criticità idrogeologica per temporali codice giallo su Bacini costieri nord, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti e Roma”. Lo comunica in una nota la Regione Lazio. Si ricorda che per ogni emergenza è possibile fare riferimento alla sala operativa permanente al numero 803.555”.