Il malore, Putin e ora l’addio. Al Bano: «L’anno prossimo smetto di cantare».

Un addio che arriva a freddo, in poche parole. Al Bano chiuderà la sua carriera musicale alla fine del 2018. Lo ha annunciato lo stesso cantante pugliese a Porta a Porta: «Smetto di cantare il 31 dicembre del 2018. Spero di fare un grande concerto e poi farò il vignaiolo».

Al Bano, la paura dei fan e quelle parole che tutti ricordano

Sul web la delusione dei fan e anche la paura che ci siano motivi di salute dietro la scelta dell’artista. Ma la data del 2018 sembra rassicurare. Dopo il malore che lo colpì, il ritorno in scena, l’eliminazione contestata al Festival di Sanremo e l’incontro con Putin «Il mio corpo – aveva detto Al Bano dopo quello che gli era successo – mi ha presentato il conto, tutto insieme. Ora sto bene, in veloce recupero. Non avevo mai avuto segnali che qualcosa non andasse, quella che mi ha colpito in questi mesi è stata una tempesta perfetta, violenta e inaspettata. A dicembre, uscendo dalla sala operatoria scherzavo con tutti, perché io il dolore tendo a deriderlo, sminuirlo, per me e per sollevare gli altri. E poi il peggio che puoi fare davanti a queste cose è avere paura. Se hai paura, non coltivi il coraggio, aggiungi pena a pena».