Di Maio annulla il duello tv con Renzi: «Il Pd è morto, non sarà lui il leader»

Il confronto tv diventa una sceneggiata. A sorpresa Di Maio dà buca a Renzi e annulla la sfida in tv da Floris su La 7. Lo fa dal blog di Beppe Grillo. «Avevo chiesto il confronto con Renzi qualche giorno fa, quando lui era il candidato premier di quella parte politica. Il terremoto del voto in Sicilia ha completamente cambiato questa prospettiva”. “Il Pd è morto”.

Di Maio dà buca a Renzi”

“Mi confronterò con la persona che sarà indicata come candidato premier da quel partito o quella coalizione”, tromboneggia poi in un post su Facebook il leader del M5S. Dunque Di Maio di fatto “bidona” Renzi e non accetta nemmeno il confronto nelle prossime settimane. Nello stesso post ha infatti elencato i suoi prossimi impegni e del facciaa faccia neanche l’ombra. «Siamo la prima forza politica del Paese Noi da soli siamo ben oltre il 30%».