Capone (Ugl): «Su Alitalia e pensioni proposte del governo insufficienti»

«Il piano del governo, articolato in 7 punti, sulle pensioni è insufficiente. Occorre fare chiarezza e allargare la platea delle categorie esentate dall’età pensionabile a 67 anni. Aspettiamo la proposta definitiva che sabato ci presenterà Gentiloni». Lo ha affermato Paolo Capone, segretario generale di Ugl osservando inoltre che «ancora una volta il Governo dimostra di non saper affrontare la crisi Alitalia. Lo dimostra la norma contenuta nel decreto fiscale, su cui ieri l’esecutivo ha posto la fiducia, in cui si prevede la proroga del prestito di 300 milioni ad Alitalia».