Boom del centrodestra: vola al 34%. Per Grillo e Pd la corsa è tutta in salita

Centrodestra unito con il vento in poppa. Lo testimonia l’ultimo sondaggio YouTrend per l’Agi: sulla base delle rilevazioni delle ultime due settimane, oggi la coalizione di centrodestra è al 34 per cento. Un ottimo viatico in vista delle prossime elezioni politiche. Una tendenza che potrebbe già diventare realtà con le regionali di domenica  prossima (5 novembre): nell’isola la vittoria del candidato del centrodestra Nello Musumeci nei confronti del competitor grillino staccato di molti punti è molto quotata. Nell’analisi fatta da YouTrend per l’Agi, la prima, grande novità riguarda il centrodestra, che a registrare «un nuovo record annuale».

Record annuale, il centrodestra al 34 per cento

I tre partiti della coalizione (Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d’Italia) lambiscono, infatti, il 34 per cento. Bene Forza Italia, accreditata del 14 per cento, di mezzo punto sopra la Lega Nord di Salvini che sfiora il 15, bene anche Fratelli d’Italia che continua a crescere attestandosi intorno al 6 per cento. Male anche se riprende leggeremente quota il Movimento Cinquestelle che  stacca di un punto il Pd di Matteo Renzi. Nel dettaglio, continua il calo dei democratici, crollati sotto il 27%: era dall’inizio di maggio che grillini e democratici non erano divisi da un distacco così marcato.