Bambina a mensa trova un chiodo nel panino che sta mangiando: al via le indagini

Menomale che l’incidente non è degenerato in tragedia, sfiorando comunque il dramma. E menomale che c’erano pure i genitori della commissione mensa e i rappresentanti del Comune e del Municipio Centro Est che presenti per verificare in prima persona aspetti qualitativi e quantitativi del servizio mensa. Un servizio ora finito nel mirino degli inquirenti che hanno avviato le indagini dopo che un‘alunna della quinta elementare di una scuola di Genova, durante il pasto consumato a scuola, si è ritrovata un chiodo nel panino… e poi tra i denti.

Genova, bambina trova un chiodo nel panino

Stava masticando un boccone di pane quando ha sentito qualcosa di strano tra i denti. Si trattava di un chiodo di circa 2 centimetri, finito dentro uno dei panini serviti alla mensa scolastica della scuola elementare Daneo di Genova. E’ successo ieri durante il secondo turno di mensa: a trovare il chiodo nel panino è stata una bimba di quinta elementare che non ha riportato danni o ferite ma sentendo qualcosa in bocca ha avuto la prontezza di controllare e non inghiottire il boccone. I pasti sono preparati da un servizio esterno di ristorazione scolastica. I genitori della commissione mensa, come anticipato, alcuni dei quali presenti a scuola durante il pasto come volontari, hanno avvertito i Nas ed è stato prelevato il chiodo da sottoporre ad accertamenti. Non solo: ieri, durante l’orario scolastico, erano presenti anche alcune addette comunali. Sono state inoltre avviate indagini per capire il chiodo possa essere finito all’interno del panino. Conficcandosi nella mollica prima, e tra i denti della sventurata piccola, poi: per fortuna senza provocare danni.