A Gorizia la scritta “Stop” diventa “Stpo”. L’ilarità del web

L’errore di un operaio che stava lavorando a Gorizia alla segnaletica orizzontale dell’incrocio tra via Terza Armata e via Faiti è diventato letteralmente virale, facendo in poche ore il giro degli smartphone della maggior parte dei goriziani, pronti a immortalare la comparsa della scritta “STPO“, con le ultime due lettere invertite, al posto del più comune degli stop. Come riporta il Piccolo, la svista dell’operaio è stata al centro di un vero e proprio passaparola virtuale che ha portato gli automobilisti, che non hanno saputo resistere alla curiosità, ad affollare l’incrocio per vedere dal vivo la scritta prima che questa potesse essere riverniciata e corretta. A fare da cassa di risonanza all’errore sono stati immancabilmente i social-network.

L’errore è stato corretto

L’errore è stato subito corretto nel pomeriggio dalla società appaltatrice. «Quando mi è arrivata la foto della scritta sul telefonino ho pensato si trattasse della solita barzelletta che ogni tanto gira in rete», ha raccontato l’assessore comunale Francesco Del Sordi, titolare della delega alla manutenzione stradale. «Poi me ne sono arrivate altre, ho riconosciuto la via e ho capito che c’era qualcosa che non andava. In dieci anni è la prima volta che mi capita di vedere qualcosa del genere».