Tiro al bersaglio sulla prof: denunciati 2 studenti nordafricani (video)

In una scuola del Modenese si è registrato un episodio classificabile come bullismo o, più semplicemente, di degrado scolastico. A Mirandola, in un istituto tecnico industriale, un giovane ha lanciato un cestino prima contro i compagno di classe. Poi, sempre più galvanizzato nella sua bravata, ha centrato in pieno la professoressa di matematica. La docente, inquadrata mentre siede in cattedra davanti a un computer portatile, ha firmato una nota sul registro. A questo punto uno degli studenti ha tirato una penna contro l’insegnante, colpendola in volto. Quest’ultima sequenza non è stata ripresa.

La preside ha chiamato i carabinieri: denunciati tre studenti

Secondo quanto riporta il quotidiano Il Resto del Carlino, la preside ha chiamato i carabinieri e, dopo le opportune verifiche, sono scattate le denunce nei confronti di tre studenti minorenni, di cui due di origine nordafricana, tutti residenti nella Bassa modenese. Lo studente che ha ripreso l’aggressione è stato denunciato per diffamazione aggravata. Gli altri due per violenza a pubblico ufficiale (perché in quel momento l’insegnante stava scrivendo una nota sul registro) e per interruzione di pubblico servizio. I fatti sono accaduti lo scorso 27 ottobre nell’istituto superiore professionale Galilei di Mirandola (Modena).