Sos siccità. Il Po scende di 3 metri: è la secca peggiore degli ultimi 8 anni

Sos siccità. Il livello del Po è sceso sotto i 3 metri ed è il dato peggiore degli ultimi 8 anni. A riferirlo è la Coldiretti Lombardia sottolineando che «la carenza di piogge e le alte temperature stanno mettendo a dura prova il Po che al Ponte della Becca a Pavia è ormai sceso di 3 metri sotto lo zero idrografico». Si tratta del dato peggiore mai registrato in questi giorni negli ultimi 8 anni: infatti nel 2010 era a -1,85 metri, nel 2011 è sceso a -2,53, nel 2012 è risalito a -2,44, quindi ha guadagnato ancora un po’ di livello con -1,56 metri. Ma da allora non si è più ripreso.

Sos siccità, il Po sotto di 3 metri

«I cambiamenti climatici – dice Ettore Prandini, presidente di Coldiretti Lombardia – sono sotto gli occhi di tutti: a partire dalla carenza di piogge che anche a ottobre ha fatto registrare il 95% di precipitazioni in meno rispetto alla media storica. Per non parlare di come sono andate la primavera e l’estate, fra gelate tardive, grandine e siccità». La Lombardia, prosegue, «ha provato a resistere in qualche modo grazie alla rete dei consorzi di bonifica, anche razionando la distribuzione dell’acqua ai campi. Ma non possiamo vivere ogni anno in emergenza». Per questo Coldiretti lombarda ha chiesto che venga studiata la mappa delle cave dismesse per valutare quelle più adatte, dal punto di vista geologico, idrografico e ambientale, a stoccare riserve idriche da usare nei periodi di maggiore richiesta.