Roberta Lombardi candidata alle regionali del Lazio. Pace forzata con la Raggi

Roberta Lombardi è la candidata M5S per le Regionali del Lazio. La deputata M5S ha vinto le primarie online avendo la meglio su Davide Barillari e Valentina Corrado. Corrado ha preso 954 voti, Barillari 2605 e Lombardi 2952 preferenze.

Com’è noto tra Lombardi e la sindaca di Roma Virginia Raggi non corre buon sangue, ma Beppe Grillo ha costretto le due esponenti del Movimento a un pubblico abbraccio per poter dire ai cronisti “corvi” che “siamo una squadra” anche se tutti sanno che soprattutto a Roma e nel Lazio il Movimento è dilaniato dalle correnti interne che hanno lavorato anche contro la candidatura della Lombardi, approdata al successo con soli 2952 voti.

“Io non mi sono mai arresa, ci sono stati momenti difficili ma ho sempre tenuto la testa alta”, afferma Lombardi citando una frase di Gianroberto Casaleggio: “è impossibile sconfiggere chi non si arrende mai”. E Lombardi sottolinea “l’importanza del lavorare con umiltà, per distinguere ciò che è giusto e ciò che è sbagliato e per riconoscere i propri errori”.