Referendum, Lega e Forza Italia esultano: «Si scrive una pagina nuova»

«I prossimi passi saranno quelli di martedì prossimo dove al Consiglio regionale ci sarà una mia informativa e si procederà rapidamente con una mozione che mette in moto la procedura di andare a trattare con Governo. Lo ha detto il governatore della Lombardia, Roberto Maroni, nella conferenza stampa legata al referendum sull’autonomia. «Dovremo sentire gli enti locali e gli stakeholder e se il consiglio regionale fa tutto ciò potremo partire con la richiesta formale di confronto con il governo».

Referendum, Lega e Forza Italia soddisfatti

«Ora spero che si possa scrivere una pagina nuova e mai stata applicata in Italia e cioè quella del regionalismo differenziato», ha aggiunto Maroni. «Le regioni che vogliono, possono avere più poteri e competenze, a cominciare dal coordinamento del sistema tributario che per me vuol dire occuparsi anche delle tasse che vanno a Roma, oppure previdenza complementare integrativa che vuol dire rimediare ai danni della legge Fornero».

Interviene Elena Donazzan, di Forza Italia: «Da quando sono assessore regionale ho assistito, per certi versi impotente, alla sperequazione nella gestione delle risorse, nella possibilità di agire tra le Regioni italiane. Il Veneto è sempre stato maltrattato rispetto a Sicilia, Trentino, Campania e Alto Adige. Da oggi potremo avere la possibilità di rimettere un po’ di giustizia», afferma. «Diciamo alle Regioni, che hanno avuto in questi anni trattamenti di privilegio o di benevolenza anche quando dimostravano di non saper ben amministrare, che vogliamo più autonomia perché vogliamo più responsabilità per tutti. Questo è solo il primo passo. Ora il Governo non potrà non ascoltarci e dovrà necessariamente accogliere le nostre istanze. Se i Veneti hanno potuto esprimersi è grazie a Forza Italia che ha proposto un quesito ragionevole e una legge che ha retto l’impugnativa alla Corte Costituzionale: un fatto storico, tutte le precedenti leggi e richieste di referendum vennero bocciate. Questo è un gran risultato», aggiunge il coordinatore provinciale di Forza Italia Vicenza Matteo Tosetto.