«Questa immondizia fa il ladro negli hotel». Svergognato su Fb il “topo” albanese

Pare sia un delinquente abituale, albanese di nazionalità, uno che a Rimini non è nuovo a queste imprese. Un ladro specializzato in furti negli hotel, un “topo” di appartamento col pallino delle stanze d’albergo, smascherato da una telecamera a circuito chiuso dal proprietario, Vito Simone, che ha pubblicato su Facebook i fotogrammi della scena in cui il rapinatore entra, per favorirne l’identificazione ed esporlo al pubblico ludibrio.

«Questa mattina intorno alle 6:30, una mondezza in sella ad una bici è entrato nel mio albergo chiuso in cerca di rubare qualcosa per sfangare la giornata. L’allarme lo ha fatto desistere. Il video con l’immagine in volto del soggetto finirà nelle mani dei carabinieri ma intanto attenti. La zona è Marina centro in Via Misurata/Via Zanzur. Gira in bici, durante il giorno accompagnato dall’amico del cuore».

Il video integrale, dunque, è stato consegnato ai carabinieri di Rimini, che indagano. Le telecamere di sicurezza hanno immortalato il presunto ladro mentre si aggira nella hall dell’albergo con una sigaretta in bocca. Sarebbe, secondo le prime indiscrezioni, di nazionalità albanese, così come il complice.