Palermo, crolla soffitto di una scuola: in quel momento non c’erano studenti

Il solaio di copertura di una scuola professionale, la Euroform in via Quarto dei Mille a Palermo, è crollato poco fa a causa della forte pioggia che da ore si è abbattuta sulla città. Al momento sono tre le squadre di Vigili del fuoco sul posto posto. Sono in corso ispezioni mirate all’esclusione della presenza di eventuali occupanti. Nella scuola al momento del crollo non era in corso attività didattica. Come si apprende, non ci sono né feriti né vittime nella scuola professionale coinvolta nel crollo del solaio in via Quarto dei Mille. Le tre squadre dei vigili del fuoco sono ancora sul posto. I pompieri hanno accertato che non c’erano studenti al momento del crollo.  “Chiediamo un incontro urgente con il sindaco e il prefetto affinché i nostri alunni abbiano nell’immediato una nuova struttura per proseguire la normale attività scolastica”. È l’appello lanciato dalla direzione dell’Euroform, la scuola professionale dei mestieri, di via Quarto dei Mille, a Palermo, dopo nel pomeriggio è crollato un solaio all’ultimo piano della struttura di proprietà dei Padri Bocconisti, ex Casa del Fanciullo di Giacomo Cusmano. “Decliniamo ogni responsabilità sui fatti – concludono – in quanto titolari di un regolare contratto di affitto in una struttura regolarmente agibile, così come dichiarano i documenti in nostro possesso”. A crollare è stato il tetto dell’ultimo piano, che ospita i locali di un altro ente, l’Ispe.