Meloni: «Siamo invasi dai migranti ma per Gentiloni il problema siamo noi»

Siamo all’assurdo. «Oggi il premier Gentiloni, parlando di immigrazione, ha dichiarato che i sovranisti vanno contro l’interesse dell’Italia e che dovrebbero essere contrastati sul piano politico e diplomatico. Siamo all’assurdo. Secondo la sinistra che ci governa il problema sono le forze politiche, come Fratelli d’Italia, che in tutta Europa dicono basta all’immigrazione incontrollata e all’islamizzazione del continente, e non invece chi, come il Pd, in questi anni ha favorito l’invasione delle Nazioni europee. Un po’ come dire che il problema è chi lancia l’allarme durante un incendio e non chi quell’incendio lo ha appiccato. Chissà perché ormai la sinistra perde le elezioni in tutta Europa…”». È lapidaria e calzante Giorgia Meloni nel rispondere per le rime alle parole del premier Gentiloni.

Meloni: «Gentiloni sei assurdo»

Giorgia Meloni risponde per le rime al premier che ha avuto il coraggio di negare l’evidenza: «A chi si entusiasma per l’affermarsi di posizioni sovraniste in Europa dico che si rallegra per qualcosa che va contro gli interessi dell’Italia, perché il moltiplicarsi di frontiere sigillate non è un vantaggio per l’Italia e dovremmo contrastare queste posizioni sul piano politico e diplomatico e il Parlamento dovrebbe condividere» tale impostazione. Il cpntrasto andrebbe fatto ai loro cervelli e a chi fonge di non vedere, dimenticando che le responsabilità gravi di una situazione immigratoria fuori controllo è tutta del Pd  che ha sottovalutato e negato il problema per poi riprenderlo per i capelli.