I bambini mangiano in modo sbagliato. A cominciare dalla colazione

Iniziando dal mattino molti bambini fanno una colazione frettolosa non sufficientemente ricca dell’apporto energetico necessario soprattutto in età scolare. Sarebbe questo il momento di introdurre la maggior parte degli zuccheri che invece bambini e adolescenti assumono erroneamente durante la giornata. Importantissima sarebbe anche un’alimentazione ricca di pesce , frutta e verdura che invece vengono consumati non più di 2 volte alla settimana. La vita frenetica anche dei genitori è complice di questo modus vivendi che non aiuta certo uno sviluppo corretto di bambini e adolescenti . Delle volte sono lasciati ai nonni o alle baby sitter che tendono a viziarli nell’alimentazione con cibi e bevande zuccherate che andrebbero assolutamente banditi dalla dieta . Troppi dolci , gelati, coca cola, aranciata cominciano a danneggiare il metabolismo  che ne pagherà le conseguenze nel prossimo futuro gettando le basi della sindrome metabolica. Anche i carboidrati vengono consumati in eccesso rispetto alle proteine anzi direi che rappresentano più del 50% di tutta la dieta. La chiave consisterebbe quindi nel recuperare il valore della colazione anche perché si è visto come una colazione inadeguata abbia un impatto negativo proprio sulla memoria e le capacità cognitive fondamentali in età scolare.