Hilton alla conquista dell’Africa. Cento hotel di lusso per 50 milioni di dollari

Alberghi di lusso, resort e safari lodge nell’Africa Subsahariana sono la prossima sfida del marchio Hilton che lancia l’iniziativa Africa Growth, con l’apertura di 100 strutture nei prossimi cinque anni per un investimento di 50 milioni di dollari. Questi fondi verranno utilizzati per finanziare la conversione di circa 100 hotel (200.000 camere all’incirca)  dislocati in diversi Paesi africani in strutture a marchio Hilton.

Hilton alla conquista dell’Africa

«Per Hilton la crescita in Africa è un impegno fondamentale, vista la nostra presenza nel continente da oltre 50 anni. La strategia di convertire hotel già esistenti in strutture a marchio Hilton è risultata vincente in diversi mercati e ci aspettiamo che sia lo stesso in Africa»,  sostiene Patrick Fitzgibbon, senior vicepresident, Development, Europe, Middle East and Africa Hilton. «Peraltro ci permetterà di espandere velocemente il nostro portfolio con ritorni positivi per i proprietari grazie a una maggiore visibilità presso un pubblico più vasto composto da viaggiatori internazionali, interregionali e interni e, più nello specifico, ai 65 millioni di membri del programma Hilton Honors, che scelgono  di soggiornare in uno dei nostri hotel».

Il primo hotel a Nairobi

Questi hotel potranno beneficiare delle straordinarie piattaforme commerciali di Hilton.  La prima struttura a beneficiare di questo progetto è l’Amber Hotel di Nairobi, che offre 109 camere, e che verrà rilanciato con il marchio upscale DoubleTree by Hilton.  Anche l’Ubumwe Grande Hotel, un hotel di 153 camere che sorge nel business district di Kigali, entrerà  a far parte del brand quando sarà completato il processo di conversione. Questa struttura in franchise (con 134 camere e 19 appartamenti)  ha aperto nel settembre 2016. L’hotel subirà diversi cambiamenti e diventerà la prima struttura di Hilton in Ruanda: Hilton ha già all’attivo 19 hotel nella regione dell’Africa Subsahariana ed è  presente nel Continente da oltre 50 anni.