Giardino di Giada – Milano

Giardino di Giada
Via Palazzo Reale, 5 – 20122 Milano
Tel. 02/72023937
Sito Internet: www.giardinodigiada.it

Tipologia: ristorante cinese
Prezzi: menù lunch da 12€ a 14€
Giorno di chiusura: Lunedì

OFFERTA
È stata proprio una bella scoperta questo ristorante cinese situato a due passi dal Duomo. Qui siamo lontani anni luce dalla miriade di locali di basso livello che spopolano in città, dove il gusto è massificato e sempre uguale. Il menù è ampio e variegato e i piatti hanno sapori netti e puliti, con una materia prima mai mortificata. Oltre alla scelta à la carte, ci sono anche dei pratici menù fissi, disponibili solo a pranzo dal lunedì al venerdì, e dei percorsi degustazione che vanno dai 29€ ai 76€ che includono anche menù tematici, come quello dedicato completamente all’anatra laccata di Pechino. Durante la nostra pausa pranzo abbiamo assaggiato un gustoso involtino primavera, croccante fuori e con le verdure ben condite all’interno, un riso alla cantonese davvero ben fatto e con il cereale non scotto e il Chop Suey, ovvero un misto di verdure, gamberi, pollo e manzo, dal sapore armonico. Dalla carta, invece, abbiamo optato per un misto di ravioli farciti con gamberi, verdure e maiale, tutti dalla sfoglia leggerissima e ben tirata, e per degli spaghetti di soia con cavolo e peperoncino, serviti in porzione abbondante e con la nota piccante ben in evidenza ma non coprente. Per accompagnare il pasto ci sono birre (italiane, cinesi e giapponesi), vini, bevande analcoliche, tè e cocktail, mentre a fine pasto non può mancare un buon bicchierino di sake.

AMBIENTE
Curato ed elegante, è diviso su tre livelli, dove al piano terra c’è un piccolo angolo dedicato a oggetti vari (tazze, teiere e gioielli), al secondo i servizi, e al terzo la sala vera e propria con i tavoli ben dimensionati e apparecchiati.

SERVIZIO
Cortese e preciso.

ADATTO A:
Chi vuole assaporare il gusto autentico della cucina cinese.

               Recensione a cura di: Il Saporaio – La Pecora Nera Editore –