Gasparri: «La sinistra si suicida con lo Ius soli, il centrodestra unito cresce»

Maurizio Gasparri commenta con evidente soddisfazione il sondaggio del centrodestra pubblicato dal più importante quotidiano nazionale: “Mentre la sinistra si spappola, il centrodestra cresce. Anche il sondaggio del Corriere della Sera dimostra che un centrodestra coeso, che vede Forza Italia aumentare i consensi e diventare il primo partito della coalizione, ha dieci punti di vantaggio sul centrosinistra”. Per il vicepresidente del Senato sono i fatti che fano crescere il centrodestra: “Sono i temi che – nota Gasparri – stanno dando forza al centrodestra: sicurezza, immigrazione, lavoro, mentre la sinistra continua con la politica suicida di proporre lo ius soli. Se continueranno su quella strada, il divario diventerà sempre più forte e la vittoria del centrodestra unito alle politiche sarà tale da garantire una maggioranza di seggi autosufficiente” profetizza Gasparri  perchè “al di là dei nostri meriti, è la loro ostinazione nel fare scelte sbagliate e a dividersi che sta facendo capire agli italiani che il centrosinistra è inaffidabile”.