Frase choc di una sindacalista contro la Madia: «Un po’ di chemio anche a te»

«Vorrei quanto prima incontrare Susanna Camusso e la sindacalista Micol Tuzi per spiegare nuovamente perché con il prossimo contratto le tutele per i malati oncologici aumentano». Così Marianna Madia ministra della Pa, replica con un post sul suo profilo Facebook alla frase choc scritta  da Micol Tuzi, pedagogista bolognese e sindacalista della Cgil, all’indirizzo della stessa Madia in merito alle nuove norme previste dalla riforma della Pa sulla assenze per malattia per i dipendenti pubblici malati gravi che, secondo Tuzi, rappresentano una stretta rispetto al passato. La sindacalista, che ha rimosso la frase dal social network, augurava alla ministra «un po’ di chemio anche a te…», aggiungendo che tale condizione «ti farebbe smettere di partorire aberrazioni come queste».