Catania, accetta il passaggio di un conoscente: violentata dal branco

Un nuovo caso di violenza sessuale si è registrato a Catania. La vittima è una ragazza di 25 anni, che aveva accettato un passaggio da un conoscente alla fine di una serata in discoteca. In macchina, però, c’erano anche altri due uomini. I tre, tutti italiani, sono stati fermati dai carabinieri.

La ragazza violentata da tre italiani

Gli stupratori hanno 36, 34 e 23 anni. La Procura, a quanto si apprende, chiederà la convalida del fermo. La violenza è avvenuta nella notte tra sabato e domenica. Alla fine della serata in discoteca la ragazza è salita nella macchina del conoscente, che effettivamente l’ha portata verso casa. La giovane, però, abita in una zona isolata ed è stato lì che la violenza ha avuto luogo: i tre l’hanno immobilizzata e hanno ripetutamente abusato di lei. Poi l’hanno abbandonata in strada. Ad aiutarla è stato un passante, che le ha prestato i primi soccorsi e ha chiamato il 112. I carabinieri sono intervenuti sul posto e la ragazza è stata accompagnata in ospedale, dove è stata visitata e ricoverata in stato di shock.