Carla Bruni è gelosa: «Se Sarkozy mi tradice gli taglio orecchie e gola»

Ecco la Carla Bruni che non t’immagini. L’ex topmodel ed ex Premiere Dame di Francia rispondendo alle domande del magazine ‘Grazia‘ svela un lato di se totalmente sconosciuto ai più: la folle gelosia. Una gelosia tutta italiana, dice lei. Dopodichè  elenca le sue migliori qualità: “La fedeltà, non solo coniugale ma anche nelle amicizie. La pazienza. E, non vorrei sembrare presuntuosa, mi riconosco la gentilezza”. Ma allora, in che modo reagirebbe Carla Bruni se dovesse scoprire che il marito Nicolas Sarkozy la tradisce? “Sarei capace di tagliargli le orecchie e la gola nel sonno. Ma sarebbe un crimine passionale, uscirei presto di prigione e mi metterei a fare la vedova allegra. Scherzi a parte, ci rimarrei malissimo. Preferirei non sapere. Sono una moglie innamorata. Sono italiana”, ha risposto tra il serio e il faceto, la signora Sarkozy. Risposta non propriamente politicamente corretta. Nella chiacchierata con il settimanale, la Bruni ha parlato anche di suo figlio Aurélien e del rapporto assai stretto che li lega. “Aurélien ha 16 anni e sta diventando un uomo, vuol fare il paleontologo e ha fondato un canale YouTube molto seguito. È ancora molto dolce e affettuoso, mi racconta tutto. Chissà se lo farà quando crescerà”, ha chiosato.