Calcio, Pirlo dice basta. E Dybala è nella lista per il Pallone d’oro

L’addio di Andrea Pirlo e l’oro di Paulo Dybala. Destini incrociati. Il centrocampista campione del mondo appende le scarpette al chiodo proprio nel giorno in cui il giovane attaccante della Juventus è stato inserito nella lista dei 30 giocatori che si contenderanno il Pallone d’Oro di France Football. Andrea Pirlo dice basta: stop al calcio giocato. A 38 anni uno dei più grandi talenti del calcio italiano ha deciso che è giunto il momento di smettere col calcio giocato. Leader dell’Italia Campione del Mondo nel 2006 e capace di vincere tutto prima col Milan e poi con la Juventus, annuncia il suo addio al rettangolo di gioco da New York. L’occasione è una lunga intervista rilasciata a ‘La Gazzetta dello Sport’: “Ti rendi conto da solo che è arrivato il momento. Ogni giorno hai problemi fisici, non riesci più ad allenarti come vorresti. Alla mia età ci sta di dire basta. Non è che puoi andare avanti per forza fino ai 50”. Presto il suo rientro in Italia: “Rientrerò già a dicembre”. Il futuro è invece ancora tutto da scrivere: “Farò qualcos’altro. Ho delle idee, ma mi concedo tempo per decidere”. Per quel che riguarda invece Paulo Dybala, il suo nome è stato inserito per la prima volta nella lista dei migliori. Insieme al suo sono stati già resi noti altri quattro nomi della lista dei 30 che si contenderanno le preferenze.  Oltre al giocatore argentino della Juve, in lizza il brasiliano del Psg Neymar, il croato del Real Madrid Luka Modric, il brasiliano sempre del Real Marcelo e il centrocampista maliano del Chelsea N’Golo Kanté.