Arriva il treno del Pd… Meloni ironizza e posta la foto degli schiaffi di “Amici miei”

Non più in camper ma in treno: così Matteo Renzi ha deciso di muoversi in campagna elettorale per il tour battezzato “destinazione Italia”. 107 province da visitare in otto settimane con un equipaggio tutto formato da volontari del Pd. Il treno è partito da Roma, stazione Tiburtina, due giorni fa. L’idea non è nuova: è già stata attuata nel 2001 da Francesco Rutelli, e non ha portato bene all’Ulivo.

E ora c’è chi ironizza: lo fa Giorgia Meloni postando su Twitter la foto di una famosa scena del film “Amici miei” in cui vengono schiaffeggiati i viaggiatori in partenza affacciati al finestrino del treno. La foto è corredata dal seguente tweet: ++ Esclusivo: prime foto delle reazioni degli italiani all’arrivo del treno di Renzi in stazione++.