Aghi sparati contro i passanti a Torino, per la bravata denunciati due giovani

Sono stati identificati e denunciati dalla Squadra Mobile di Torino due giovani ritenuti responsabili di aver sparato nei giorni scorsi a bordo di un’auto aghi di circa 10 centimetri di lunghezza contro i passanti. Si tratta di due giovani, uno dei quali sarebbe stato riconosciuto da una delle vittime, mentre per altri due sono ancora in corso accertamenti da parte delle forze dell’ordine. Nel corso di alcune perquisizioni a casa di uno dei due è stato trovato un dardo compatibile con quelli indicati dalle vittime mentre un altro è stato rintracciato a bordo di una vettura di grossa cilindrata che sarebbe stata impiegata nella ‘bravata’.

I due giovani denunciati, un 28enne e un 25enne, dovranno rispondere di lesioni aggravate. Altri due giovani invece sono ancora ricercati. Le immagini di videosorveglianza esaminare dagli inquirenti, hanno rilevato che due sarebbero state le auto in corsa da cui venivano sparati gli aghi, una vettura di grossa cilindrata, quella sulla quale è stato rintracciato e sequestrato un dardo, e una utilitaria.