A Roma arriva il “Taxi solidale”: corse gratis per le visite ospedaliere

In taxi gratis per andare in ospedale. È il servizio “Taxi solidale”, avviato a Roma grazie a una collaborazione tra la Croce Rossa e la cooperativa Samarcanda Radio Taxi. Il servizio si rivolge a chi è in condizioni di disagio economico o non può utilizzare un mezzo privato o prendere i mezzi pubblici per patologie o altri gravi impedimenti. 

Come funziona il servizio di taxi solidale

«A effettuare il trasferimento saranno i tassisti che hanno aderito all’iniziativa, dopo essere stati attivati dagli operatori della Sala operativa della Croce Rossa di Roma», si legge in una nota della Cri. Il servizio è attivo dal lunedì al sabato, dalle 7 alle 20, e si svolge all’interno della città, non al di fuori quindi del Grande raccordo anulare. Chi vuole usufruire del servizio potrà telefonare al numero unico Cri 06.5510 e prenotare il taxi, con un anticipo di 48 ore. È però necessario che la persona sia autosufficiente, perché «le autovetture non sono adibite al trasporto in carrozzina». «È tutto pronto – conclude la nota della Croce rossa di Roma – per mettere a disposizione un nuovo strumento che favorisce la solidarietà verso chi ha più bisogno sul territorio di Roma anche grazie alla disponibilità dei tanti tassisti che hanno aderito».