Lupo ritrovato decapitato nel Pesarese: si indaga per bracconaggio

Un lupo decapitato è stato ritrovato sabato mattina da un automobilista in un’aiuola spartitraffico a Pergola, nel Pesarese, non lontano dal centro abitato. Secondo i carabinieri forestali si tratta di un maschio adulto la cui morte risalirebbe ad alcune ore prima. Dopo la segnalazione sono accorsi anche personale dell’Asur Marche e del Centro recupero animali selvatici della Provincia, ma per l’animale non c’era nulla che potesse essere fatto. Oltre alle indagini su un episodio di bracconaggio che gli stessi carabinieri definiscono «particolarmente efferato», ci saranno accertamenti tecnici dell’Istituto zooprofilattico e dell’Ispra, per stabilire se il lupo appartenesse effettivamente alla specie Canis lupus italicus. Una specie protetta, da poche stagioni tornata a popolare l’Appennino, spingendosi a volte fino al territorio collinare vicino al centro abitato.