Uragano Irma fa paura, in Florida lunghe file ai market per le scorte (video)

Corse alle scorte e paura per una nuova catastrofe. È l’uragano Irma che attraverso i Caraibi sta raggiungendo la costa meridionale degli Stati Uniti. Si tratta del secondo fenomeno di questo tipo che sta colpendo gli Usa nel giro di pochi giorni. Il primo è stato Harvey, che in Texas e in Lousiana ha causato una sessantina di vittime, lo sfollamento di un milione di persone e danni per 180 miliardi di dollari.  L’uragano Irma si sta rafforzando nell’Atlantico e ora è classificato come un pericoloso uragano di categoria 5, il massimo della scala. Secondo il National Hurricane Center, si tratta di un uragano potenzialmente catastrofico, tra i più forti degli ultimi 10 anni nell’Atlantico, peggiore anche di Harvey che con le sue inondazioni record ha messo in ginocchio il Texas e ucciso 60 persone. Il presidente Donald Trump ha dichiarato lo stato di emergenza in Florida, Porto Rico e le Isole Vergini. I primi ordini di evacuazione riguardano le aree più a rischio di Miami e le isole Keys, entrambe popolari mete turistiche.