Torna Mina in tv. Ma è Angelucci: ovazione a “Tale e Quale Show” (video)

Un’interpretazione e un’imitazione di grande sostanza. La Mina a cui ha dato voce e volto Federico Angelucci a “Tale e Quale Show” ha entusiasmato. Nessuno avrebbe creduto che il giovane concorrente avrebbe dato vita a una performance tanto convincente per critica e pubblico. Anzi, si poteva credere a una scelta velleitaria e presuntuosa. Invece Angelucci ha cantato – e incantato – uno dei grandi successi di Mina: Amor Mio. Movenze e stile sono state superlative. A fine esibizione il giovane concorrente colleziona applausi, commenti positivi e standing ovation da parte di pubblico in sala e della giuria composta da Loretta Goggi, Christian De Sica, Enrico Montesano e, ospite della serata, Beppe Fiorello.

Una Mina strepitosa

“È la prima volta in sette edizioni che un uomo si trovi ad interpretare Mina”, ha detto Carlo Conti nel presentare la performance di Angelucci, vincitore della sesta edizione di Amici. “Devo proprio dire tale e quale”, ha affermato poi il conduttore al termine della prova, mentre la regia grazie ad un gioco di filtri ha reso Angelucci- Mina in bianco e nero e Conti a colori.  Ben 87 punti Angelucci ha incassato. Una Mina così non erano riuscita a farla neanche Silvia Mezzanotte, vincitrice dell’edizione 2016, Mietta ed Emanuela Aureli. Un tributo bellissimo che oscura altrettante esibizioni meritevoli: dal Riccardo Cocciante proposto da Marco Carta al Louis Armstrong firmato Platinette. Poco male. I due si «accontentano» a pari merito del secondo posto. Entusiasmo soprattutto da parte di Loretta Goggi, una che di Mina se ne intende,  protagonista di imitaioni memorabili della grande Mina nel corso della sua carriera.