Sondaggio elettorale Index: Pd e M5S arrancano, il centrodestra stacca tutti

Il centrodestra unito stacca M5S e Pd. Il Movimento Cinque Stelle è in calo ma ancora primo, il Pd registra un aumento quasi impercettibile, la sinistra è sempre in difficoltà. È il risultato del sondaggio di Index Research per Piazza Pulita, la trasmissione de La 7 condotta da Corrado Formigli. Secondo l’istituto diretto da Natascia Turato il M5s è al 27,5, con un distacco di poco più di due punti sul Partito Democratico, al 25,4. Sostanzialmente stabile Mdp al 3 (che è la soglia di sbarramento per entrare in Parlamento), mentre Sinistra Italiana è sotto quella quota, al due circa. 

Sondaggio, astensionismo sempre alto 

Il centrodestra mette insieme oltre il 33 per cento delle preferenze, secondo Index. La Lega Nord sfiora ancora il 15 per cento, Forza Italia continua ad aumentare rispetto alla scorsa settimana e sale al 13,6. Ben sopra l’asticella del 5 Fratelli d’Italia. Si conferma in crisi Alternativa Popolare di Angelino Alfano che vede la soglia di sbarramento in lontananza. Tutto ciò si sviluppa in un quadro di astensionismo sempre alto: il 38,3 per cento dichiara di non voler votare alle prossime elezioni. Gli indecisi restano intorno alla quota significativa del 17 per cento.