Scoperto il primo racconto di Hemingway: scritto a 10 anni sul diario scolastico

È stato scoperto in Florida il primo racconto breve di Ernest Hemingway (1899-1961), scritto all’età di 10 anni: è lungo 14 pagine, vergate con una grafia incerta, ricca di cancellature, e narra la storia di un uomo morto che una volta all’anno lascia la sua tomba per un viaggio in Irlanda dove ricostruire Ross Castle. Il racconto, senza titolo, precedentemente sconosciuto agli studiosi, è saltato fuori da un quaderno scolastico conservato in un archivio di Key West.

Il racconto è lungo 14 pagine ed è del 1909

La scoperta, come riferisce il “New York Times”, si deve casualmente a due esperti dell’opera dello scrittore statunitense Premio Nobel, il saggista Brewster Chamberlin e Sandra Spanier, direttrice generale dell’Hemingway Letters Project e professoressa di letteratura inglese alla Penn State University. Il ritrovamento fortuito risale al maggio scorso ma la notizia è stata data solo ora perchè i due studiosi, che erano terrorizzati dagli effetti dell’uragano Irma, hanno precisato che il taccuino si è salvato dalla furia delle acque dei giorni scorsi. Il racconto scritto con inchiostro nero porta la data dell’8 settembre 1909; nelle 14 pagine del diario scolastico compaiono anche versi di poesie e note sulla grammatica, incluse le regole sull’uso della punteggiatura.