Razzi mediatore di pace tra Trump e Ciccio Kim: il video esilarante è virale (VIDEO)

Razzi mediatore di pace in missione per conto del mondo. Non è la prima volta che succede, ma il fatto che un nuovo video appello postato in rete dal senatore azzurro irrompa sulla scena in un momento in cui la tensione in politica estera si taglia con un coltello, fa decisamente la differenza. Eccome. L’intento di Razzi però – indubbiamente lodevole s’intende – è sempre lo stesso: il politico di casa nostra, in partenza per Pyongyang per la fine del mese, torna a proporsi come mediatore tra il presidente americano Donald Trump e il dittatore nordcoreano (Ciccio) Kim Jong-un…

Razzi mediatore di pace tra Trump e la Corea?

Il senatore Razzi, infatti, il 20 Settembre sarà in Corea del Nord dove è disposto a portare un messaggio di pace a Kim Jong-un da parte dell’Italia e degli Usa se mai la proposta dovesse arrivare da oltreoceano: «Sono favorevole al dialogo, penso bisogna dialogare e parlare con Kim Jong-un e sicuramente anche col Presidente Trump», esordisce nel video postato sul web e riproposto in apertura Antonio Razzi, che poi prosegue: «Ho dato la mia disponibilità di rappresentare eventualmente l’Italia o addirittura gli Stati Uniti d’America per un messaggio di pace e di dialogo con Kim Jong-un. Sono completamente a loro disposizione. Sono disponibile per la pace, per la risoluzione di tutta la pace nel mondo». Un compito oneroso e un progetto ambizioso a cui Razzi potrà dare seguito – a richiesta formulata – già entro la fine del mese; una missione al limite dell’impossibile persino per lui…