Premio Atreju a Vanessa, dissidente del regime comunista venezuelano (video)

Commozione e standing ovation per la consegna del Premio Atreju 2017 alla giovane Vanessa Ledezma Camero, dissidente venezuelana figlia di Antonio Camero. Nella sala dedicata a Cristoforo Colombo la figlia maggiore del sindaco metropolitano di Caracas, oppositore del regime comunista di Maduro, imprigionato da oltre due anni in attesa di giudizio, ha ricevuto il premio che ogni anno la tradizionale Festa della destra italiana dedica ai protagonisti del fare, ai testimonial dell’amore per il proprio popolo, A fare gli onori di casa a Vanessa il dirigente di Fratelli d’Italia, Giovanni Donzelli.

In questi giorni il Venezuela sta vivendo un momento particolarmente drammatico. Durante le proteste ciontro il regime dei mesi scorsi sono morti oltre 140 in maggioranza giovani studenti, ma il regime, modello nuovo soviet, non si è fermato e dal 1 luglio si è installata la Costituente cubana per riscrivere la Costituzione. Nelle prossime ore sarà consegnato il Premio Atreju 2017 al vice parroco di San Francesco d’Assisi ad Aleppo padre Firas Lutfi.